NEW STUDY: GEHWOL MED LIPIDRO CREMA UN CONCENTRATO DI IDRATAZIONE E LIPIDI

Sempre nell’ottica di nuove ricerche e aggiornamenti scientifici, GEHWOL ci informa che l’università Witten-Herdecke ha realizzato uno studio indipendente: per 6 settimane, 23 persone (diabetici di tipo 2) hanno applicato la crema  GEHWOL med Lipidro Cream per due volte al giorno,  sul piede e sullo spazio interdigitale.

 

Il grafico mostra i risultati di successo ottenuti con GEHWOL med Lipidro-Cream già dopo 6 settimane:

  • Attivazione della microcircolazione del 16% e miglioramento nella traspirazione naturale della pelle
  • Aumento della morbidezza cutanea del 12% con incremento dell’idratazione
  • Riduzione del -14% della secchezza cutanea, migliorando la barriera protettiva

Ulteriori risultati dimostrano che l’uso di GEHWOL med Lipidro Cream nella zona interdigitale riduce la proliferazione degli agenti patogeni nella zona interessata, grazie ai suoi effetti batteriostatici. Inoltre, tra i vari test, non è stata segnalata nessuna occlusione indesiderata a dimostrazione del fatto che gli effetti termostabili preservano la naturale capacità di traspirazione della pelle. Il prodotto è stato confermato di “buona idoneità” per le pelli ipersensibili e per i diabetici.

Per i diabetici, gli anziani e per le persone con pelle ipersensibile evitare la pelle secca significa evitare pericolosi disturbi del piede. La pelle secca deve essere idratata quotidianamente: la formula di GEHWOL med Lipidro Cream risulta essere valida per questo tipo di trattamento. I suoi ingredienti idratano e, soprattutto, rigenerano la barriera protettiva cutanea proteggendo i piedi dalla perdita di umidità. Secondo gli autori dello studio, il contributo di questo prodotto nel miglioramento della microcircolazione cutaneo è particolarmente degno di nota.

 

Continuando a navigare dichiaro di essere un operatore professionale.

Si riportano dati, prodotti e beni sensibili per la salute e la sicurezza del paziente.
Pertanto, per visitare il sito, dichiaro, sotto la mia responsabilità, di essere un medico, farmacista o altro operatore sanitario.

Ai sensi delle Nuove Linee guida del Ministero della Salute del 28/03/2013, relative alla pubblicità sanitaria concernente i dispositivi medici, dispositivi medico-diagnostici in vitro e presidi medico chirurgici, si avvisa l'utente che le informazioni ivi contenute sono esclusivamente rivolte agli operatori professionali.